GSK Infettivologia
Sinusiti Mascellari Odontogene
Sinusite
Appropriatezza prescrittiva degli antibiotici e resistenze batteriche

I bambini piccoli che vivono con l'infezione da virus HIV ( virus dell'immunodeficienza umana ) hanno poche opzioni di trattamento. Sono state valutate l'efficacia e la sicurezza della terapia antir ...


I bambini con tubercolosi associata all'infezione da virus HIV ( virus dell'immunodeficienza umana ) hanno poche opzioni di terapia antiretrovirale ( ART ). Sono state valutate la sicurezza e la farma ...


La profilassi orale prima dell'esposizione è stata introdotta in più di 70 Paesi, di cui molti nell'Africa subsahariana, ma le donne incontrano notevoli ostacoli all'assunzione quotidiana di pillole, ...


Le linee guida dell'OMS raccomandano Dolutegravir più due inibitori nucleosidici della trascrittasi inversa ( NRTI ) per la terapia dell'infezione da HIV di seconda linea, con il passaggio a NRTI dal ...


Le precedenti linee guida dell'OMS ( Organizzazione Mondiale della Sanità ) sulla profilassi pre-esposizione ( PrEP ) orale a base di Tenofovir disoproxil fumarato ( Viread ) suggeriscono di misurare ...


I pazienti con infezione da virus dell'immunodeficienza umana di tipo 1 multiresistente ( HIV-1 ) hanno opzioni di trattamento limitate. Lenacapavir è un inibitore del capside di prima classe che ha ...


La profilassi giornaliera pre-esposizione ( PrEP ) è efficace nella prevenzione dell'infezione da HIV, ma sono disponibili pochi dati a lungo termine sull'efficacia e sull'aderenza in contesti reali. ...


Bictegravir è un potente inibitore del trasferimento del filamento dell'integrasi ( INSTI ) con un'elevata barriera genetica alla resistenza. Bictegravir, coformulato con Emtricitabina e Tenofovir a ...


Le donne con infezione da virus HIV corrono un rischio maggiore di parto pretermine. In alcuni studi è stato dimostrato che il 17 alfa-Idrossiprogesterone caproato ( 17P; Lentogest ) riduce il parto p ...


Cabotegravir a lunga durata d'azione ( Vocabria ) e Rilpivirina ( Rekambys ) somministrati mensilmente o ogni 2 mesi potrebbero affrontare le sfide associate alla terapia antiretrovirale orale quotidi ...


L'Organizzazione Mondiale della Sanità ( OMS ) raccomanda Dolutegravir con due inibitori nucleosidici della trascrittasi inversa ( NRTI ) per il trattamento di seconda linea dell'infezione da virus de ...


Nei pazienti con co-infezione da HIV ( virus dell'immunodeficienza umana ) e tubercolosi, le opzioni di terapia antiretrovirale sono limitate a causa delle interazioni farmacologiche con la Rifampicin ...


Islatravir è un inibitore nucleosidico della trascrittasi inversa in fase di sviluppo per il trattamento e la prevenzione dell'infezione da HIV-1. Sono state valutate l'efficacia e la sicurezza dei ...


Il Ring Study, uno studio di fase 3 su 1.959 donne sessualmente attive, ha mostrato un profilo di sicurezza favorevole e una riduzione del rischio di infezione da HIV-1 del 31% per un anello vaginale ...


Studi clinici di fase 3 hanno mostrato la non-inferiorità di Cabotegravir ( Vocabria ) intramuscolare e Rilpivirina ( Rekambys ) a lunga durata d'azione somministrati ogni 4 settimane rispetto alla te ...