Xagena Mappa
Medical Meeting
Gastrobase.it
Farmaexplorer.it

Risultati ricerca per "NNRTI"

Uno studio ha valutato l’effetto della resistenza ai farmaci trasmessa sull’esito nel primo anno della terapia antiretrovirale di combinazione all’interno di un’ampia collabora ...


La mutazione K103N nella trascrittasi inversa del virus HIV di tipo 1 ( HIV-1 ) conferisce resistenza agli attuali inibitori non-nucleosidici della trascrittasi inversa ( NNRTI ).Sono state analizzate ...


Ci sono poche conoscenze riguardo al rischio, nel lungo periodo, di sviluppo di resistenza da parte del virus dell’immunodeficienza umana di tipo 1 ( HIV-1 ) nei pazienti che iniziano una terapi ...


Aids: gli inibitori della proteasi possono aumentare il rischio di placche aterosclerotiche a livello carotideo. Ricercatori dell’Università di Bari hanno sottoposto ad esame con ultrasu ...


Negli Usa la Boehringer Ingelheim ha informato gli Healthcare Professionals del possibile presentarsi di grave epatotossicità, talora mortale, dopo assunzione del farmaco Nevirapina ( Viramune ...


Non è chiaro quale sia il migliore trattamento per persone con infezione da HIV-1 in fallimento virologico con la terapia di combinazione antiretrovirale di prima linea con un analogo non-nucleosidico ...


L’U.S. Department of Health and Human Services ( DHHS ) ha promosso una revisione delle  Linee guida sull’impiego dei farmaci antiretrovirali negli adulti e negli adolescenti. La terapia di combi ...


Nel corso dell’International AIDS Society Conference on Treatment and Pathogenesis ( Parigi 13-16 Luglio 2003 ) Ricercatori olandesi hanno comunicato che in Europa quasi il 10% dei pazienti con ...


I bambini con HIV rimangono in terapia antiretrovirale più a lungo degli adulti e quindi la durata della terapia antiretrovirale di prima linea e la tempistica del passaggio a quella di seconda linea ...


Gli agenti antiretrovirali, in particolare gli inibitori della proteasi, possono influenzare in maniera negativa i livelli lipidici in pazienti con infezione da virus dell’immunodeficienza acqui ...


L'uso di combinazioni a dosi fisse di inibitori nucleosidici della trascrittasi inversa ( NRTI ) con un inibitore non-nucleosidico della trascrittasi inversa ( NNRTI ) o un inibitore della proteasi ri ...


La terapia antiretrovirale di combinazione standard di prima linea contro il virus dell’immunodeficienza umana ( HIV-1 ) comprende un inibitore non nucleosidico della trascrittasi inversa ( NNRT ...


Lo studio FIRST ha confermato le strategie iniziali di trattamento nei pazienti con infezione da virus HIV. Tra il 1999 ed il 2002, 1397 pazienti naive al trattamento antiretrovirale sono stati assegn ...


I nuovi dati dello studio clinico BMS Study 006 hanno dimostrato il permanere per un lungo periodo della risposta virologica nelle persone infettate da HIV-1, trattate per 3 anni con un regime terapeu ...


L’FDA ha approvato Truvada , una combinazione di due farmaci antiretrovirali, Emtricitabina ( 200mg ) e Tenofovir ( 300mg ).I due principi attivi sono già in commercio come farmaci singol ...