Xagena Mappa
Medical Meeting
Onco News
Mediexplorer.it

In Europa il 10% dei pazienti con nuova diagnosi di infezione da HIV è resistente ad almeno un farmaco antiretrovirale


Nel corso dell’International AIDS Society Conference on Treatment and Pathogenesis ( Parigi 13-16 Luglio 2003 ) Ricercatori olandesi hanno comunicato che in Europa quasi il 10% dei pazienti con nuova diagnosi di infezione da HIV è resistente ad almeno un farmaco antiretrovirale.

Lo studio 17-country CATCH ha evidenziato che il 7.1% degli isolati era resistente agli inibitori nucleosidici della trascrittasi inversa ( NRTI ); il 2,7% dei casi era resistente agli inibitori della trascrittasi inversa non-nucleosidica ( NNRTI ).
La resistenza agli inibitori della proteasi è stata osservata nel 2,3% dei pazienti. La “multidrug resistance��? ( MDR ) è stata vista nell’1,8% dei casi.

La resistenza ai farmaci era presente soprattutto nei pazienti infettati con il sottotipo B. ( Xagena2003 )


Inf2003


Indietro