Xagena Mappa
Medical Meeting
Mediexplorer.it
Ematobase.it

Una moderata ingestione di latte nei pazienti affetti da diarrea cronica ed in terapia con HAART non peggiora la diarrea


Nell’era della terapia HAART, la diarrea in forma cronica è comune nei pazienti con infezione da HIV ( Human Immunodeficiency Virus ).

In questi pazienti viene consigliato di evitare il lattosio, ma questa raccomandazione è priva di evidenza.

Uno studio coordinato da Ricercatori della Toronto University, in Canada, ha verificato l’ipotesi che una moderata assunzione di lattosio non avrebbe peggiorato la diarrea in questa popolazione di pazienti.

Lo studio ha riguardato 49 uomini omosessuali di età media pari a 42 anni con infezione da HIV, di razza prevalentemente bianca.

Nel corso di 2 distinti periodi dello studio, i pazienti hanno ingerito 240ml di latte a basso contenuto di grassi ( 12g di lattosio ), e latte privo di lattosio.

L’outcome primario era rappresentato dalla differenza media nel peso delle feci tra i due periodi dello studio nelle 8 ore successive all’ingestione di latte.
Il lattosio era considerato non peggiorare la diarrea se questa differenza non eccedeva 167g nelle 8 ore.

L’80% ( 39 su 49 ) dei soggetti stava assumendo la terapia HAART ( Highly Active Antiretroviral Therapy ).

Il 20% ( n = 10 ) dei partecipanti era lattasi-deficiente.

La differenza media nel peso delle feci tra i due periodi dello studio è stata di –41.3g/8 ore per l’intero gruppo e di +11.3g/8 ore per il gruppo lattasi-deficiente.

I dati dello studio hanno mostrato che l’ingestione moderata di lattosio non peggiora la diarrea nei pazienti con infezione da HIV affetti da diarrea cronica, indipendentemente dallo stato della lattasi.( Xagena2006 )

Tinmouth J et al, Arch Intern Med 2006; 166: 1178-1183


Inf2006 Gastro2006 Farma2006


Indietro