Xagena Mappa
Medical Meeting
Xagena Salute
Gastrobase.it

Studio TORO 2 : Enfuvirtide associata ad un regime ottimizzato antiretrovirale produce una significativa riduzione della carica virale e miglioramenti immunologici nei pazienti con HIV-1 e con multiresistenza farmacologica


Lo studio TORO 2 ( T-20 versus Optimized Regimen Only Study 2 ) ha confrontato l'efficacia e la sicurezza del trattamento con l'inibitore della fusione Enfuvirtide in associazione ad un regime ottimizzato antiretrovirale , con il solo regime ottimizzato.

Lo studio della durata di 24 settimane , ha coinvolto 512 pazienti che sono stati assegnati in modo random all'Enfuvirtide ( n=335 ) o al gruppo controllo ( n=169 ).

I pazienti erano già stati precedentemente trattati con di farmaci antiretrovirali appartenenti a 3 classi ed avevano presentato resistenza per ciascuna classe. Il livello plasmatico di HIV-1 RNA era di almeno 5.000 copie/ml.

Alla 24^ settimana la carica virale media si è ridotta di 1,429 log 10 copie/ml nel gruppo Enfuvirtide e di 0,648 log10 copie/ml nel gruppo controllo ( p< 0.001 ).

L'aumento medio della conta cellulare CD4+ è risultato maggiore nel gruppo Enfuvirtide ( 65,5 cellule per mm3 ) che nel gruppo controllo ( 38 cellule per mm3 ) ( p=0.02 ).

L'aggiunta di Enfuvirtide ad un regime ottimizzato antiretrovirale ha prodotto una significativa riduzione della carica virale e miglioramenti immunologici nei pazienti con infezione HIV-1 già sottoposti a diversi farmaci antiretrovirali e con multiresistenza farmacologica. ( Xagena2003 )

Lazzarin A et al, N Engl J Med 2003; 348:2186-2195


Inf2003 Farma2003


Indietro