Xagena Mappa
Medical Meeting
Onco News
Pneumobase.it

Risultati ricerca per "Trascrittasi inversa"

La profilassi pre-esposizione ( PrEP ) con Emtricitabina e Tenofovir disoproxil fumarato ( Truvada ) è altamente protettiva contro l'infezione da HIV. E' stato riportato un caso di acquisizione di ...


Milioni di persone con infezione da HIV in tutto il mondo ricevono terapia antiretrovirale ( ART in programmi che usano regimi standardizzati raccomandati dalla Organizzazione Mondiale della Sanità ( ...


Il virus dell'immunodeficienza ( HIV ) umana e la terapia antiretrovirale ( ART ) possono aumentare il rischio di malattia del fegato grasso ( anche detta steatosi epatica ). Sono state determinate ...


Negli ultimi 2 anni, gli studi clinici hanno dimostrato la sicurezza e l'efficacia di tre inibitori della integrasi [ Raltegravir ( RAL; Isentress ), Elvitegravir ( EVG ) e Dolutegravir ( DTG ) ], un ...


Uno studio ha valutato l’effetto della resistenza ai farmaci trasmessa sull’esito nel primo anno della terapia antiretrovirale di combinazione all’interno di un’ampia collabora ...


Osservazioni cliniche hanno indicato che i pazienti con co-infezione HIV-HCV possono andare incontro a perdita di peso durante duplice terapia. Ricercatori della University of Pennsylvania School of M ...


Zidovudina ( AZT ) è un inibitore della trascrittasi inversa, ampiamente impiegato per il trattamento delle persone con infezione da HIV-1 e HIV-2.I dati ottenuti da pazienti trattati indicano ...


La mutazione K103N nella trascrittasi inversa del virus HIV di tipo 1 ( HIV-1 ) conferisce resistenza agli attuali inibitori non-nucleosidici della trascrittasi inversa ( NNRTI ).Sono state analizzate ...


Ci sono poche conoscenze riguardo al rischio, nel lungo periodo, di sviluppo di resistenza da parte del virus dell’immunodeficienza umana di tipo 1 ( HIV-1 ) nei pazienti che iniziano una terapi ...


Negli Usa la Boehringer Ingelheim ha informato gli Healthcare Professionals del possibile presentarsi di grave epatotossicità, talora mortale, dopo assunzione del farmaco Nevirapina ( Viramune ...


Gli inibitori dello strand transfer dell’integrasi ( INSTI ) co-somministrati con due inibitori nucleosidici o nucleotidici della trascrittasi inversa ( NRTI ) sono raccomandati come trattamento di pr ...


Gli inibitori dello strand transfer dell’integrasi ( INSTI ) sono componenti raccomandati della terapia iniziale antiretrovirale con due inibitori nucleosidici della trascrittasi inversa. Bictegravir ...


L'incidenza da infezione da virus dell'immunodeficienza umana ( HIV ) rimane alta fra le donne nell’Africa sub-sahariana. E’ stata valutata la sicurezza e l'efficacia dell'uso prolungato di un anell ...


I farmaci antiretrovirali che vengono utilizzati come profilassi sono in grado di prevenire l'acquisizione dell'infezione da virus dell'immunodeficienza umana di tipo 1 ( HIV-1 ). Tuttavia, negli stud ...


L'efficacia e gli effetti tossici degli inibitori nucleosidici della trascrittasi inversa ( NRTI ) sono incerti quando questi farmaci vengono utilizzati con un inibitore della proteasi nella terapia d ...